6 Migliori piatti tipici della cucina olandese

Se vi dico Olanda forse pensate a tutto tranne che alla cucina, ma vi assicuro che ci sono alcuni piatti tipici assolutamente da non perdere nella bella nazione dei tulipani.

Passeggiando per le strade di Amsterdam, non è difficile immaginare di saziare i gusti più diversi del palato, viste le svariate culture e tendenze che si possono trovare nella capitale olandese. Al momento di sedersi a mangiare in uno dei tanti locali del centro ad Amsterdam, possiamo trovare menu davvero per tutti i gusti, ma se siete desiderosi di provare qualche buon piatto tipico della cucina olandese con i sapori tradizionali dei Paesi Bassi, dobbiamo guardare ai piccoli ristoranti lontano da stand di fast food e kebab.



Una volta accolti dagli ospitali ristoratori olandesi però può sorgervi un dubbio: “Cosa mangio?“. Di sicuro i nomi dei piatti rigorosamente in lingua locale non aiutano, per questo oggi vi voglio consigliare i 6 migliori piatti tipici della cucina dei Paesi Bassi, che dovete assolutamente provare una volta arrivati in Olanda.

Un consiglio bonus che sento di darvi è anche su come trovare un buon ristorante tipico. Quando vedete un cartello con una zuppiera e i colori della bandiera olandese con la scritta ”Neerlands Dish “, potete quasi sempre essere certi sulla genuinità della cucina del luogo, oppure se vi trovate in grandi città come Amsterdam, vi potrete imbattere facilmente in venditori ambulanti o foodtruck (qui chiamati koek), non esitate a fermarvi e chiedere quello che offrono. Ma veniamo ai nostri 6 piatti tipici:

1. Rijsttafel

Rijsttafel

 

Mentre la sua produzione è originaria delle ex colonie dell’Indonesia, i Paesi Bassi hanno adottato questo piatto tipico come proprio in quanto, con i principali cambiamenti che sono stati effettuati nel corso del tempo il Rijsttafel da assaporare in questo paese europeo è davvero molto diverso da quello che si può assaporare in Asia.

Preparato su una base di riso, Rijsttafel è accompagnato dagli ingredienti più svariati. Da verdure stufate con latte di cocco e pezzi di carne (manzo, pollo e agnello), a pesce, banane e salse varie, ogni alimento contribuisce a dare un tocco di classe e di colore al piatto.

2. Erwtensoep

Erwtensoep

 

L’agricoltura dei Paesi Bassi offre alcuni degli ingredienti fondamentali della cucina olandese: patate e piselli. Questo piatto onora al meglio i prodotti agricoli locali, essendo l’ Erwtensoep proprio una zuppa densa di piselli secchi ed è considerato uno dei piatti nazionali per eccellenza.

E ‘ uno dei cibi più consumati in tutte le famiglie e ristoranti locali, soprattutto in inverno perché è un buon modo per combattere il freddo. Questa zuppa è conosciuta anche come Snertcombinata con piselli schiacciati (che formano una purea acquosa) e diverse spezie. Di solito comprende anche pezzi di salsiccia o carne macinata ed è servito con una generosa fetta di pane di segale o roggebrood con sopra spalmato formaggio e burro.

3. Hutspot

Hutspot

 

E ‘quello che noi chiamiamo un “piatto misto”. Una generosa porzione di carne cotta, di solito in salsa, accompagnata da purè di carote e patate. Non è raro inoltre trovare altre verdure come cavolfiore o cavolo. Non è un piatto “bello” da vedere, ma vi riempirà di calorie durante la vostra visita nei mesi più freddi dei Paesi Bassi.

Tra l’altro, ogni 3 ottobre in Olanda viene solitamente celebrata la vittoria sulle truppe spagnole nella guerra degli ottant’anni , mangiando proprio questo piatto tipico.

4. Kroketten

Kroketten

 

Non bisogna conoscere perfettamente la lingua olandese per indovinare di cosa si tratta: sono crocchette. La versione olandese è di solito di pesce o carne e dentro la ricetta è comune trovare i piselli (onnipresenti) o patate. Queste deliziose palline fritte e impanate sono mangiate come antipasto nei ristoranti e nei bar e addirittura anche nei Mc Donald locali, che si sono dotati di un McKroket menu a base di carne.

5. Pannenkoeken

Pannenkoeken

 

Finalmente il piatto più goloso. Il Pannenkoeken è un dolce tipico olandese, un pò la versione locale di crepes francesi o frittelle argentini. Per la maggiore si possono assaporare con salsa di mele o bacche con gelato, ma esistono anche versioni salate riempite con pancetta e formaggio.

6. Zuurkool

Zuurkool

 

Gli Zuurkool non sono altro che i classici crauti olandesi, composti da cavolo bianco, varie salse e accompagnati come sempre da pezzi di salsiccia stufata.

Il tour enogastronomico dell’Olanda non sarebbe completo senza i suoi molti formaggi squisiti, che vi consiglio assolutamente di provare, tra tutti il famosissimo Gouda e il poco conosciuto ma buonissimo Geitenkaas, un formaggio fresco di capra.

Se avete qualche altro piatto tipico della cucina olandese che merita secondo voi di essere inserito in questa lista, segnalatelo pure in un commento.



Cerca voli:
Sola andata
Cerca nelle vicinanze
Cerca nelle vicinanze
Sola andata
Aggiungi tappa
1 Passeggero
1 sopra i 12 anni
0 sotto i 12 anni
0 sotto i 2 anni
Economy
Economy
Premium
Business
Prima classe
Scopri
Aggiungi tappa
1 Passeggero
1 sopra i 12 anni
0 sotto i 12 anni
0 sotto i 2 anni
Economy
Economy
Premium
Business
Prima classe
Scopri

Beepry Italia

Beepry è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *